Sclerometri

Riparazioni Sclerometri – Tipologia di Intervento

Al fine di provvedere alla riparazione dello sclerometro diversi gli aspetti che generalmente intervengono affinché la riparazione sia praticabile. Aspetto molto importante nelle riparazioni dello sclerometro è innanzi tutto la verifica della funzionalità complessiva della parte meccanica, ovvero ottenere lo scatto della mazza interna allo sclerometro stesso che da luogo alla misurazione.

Riparazione Sclerometri – Destinazione d’Uso

Dapprima che l’intervento di riparazioni abbia inizio, va tenuto conto del tipo di applicazione cui lo strumento è destinato. Preservare l’accesso di polveri o liquidi è uno degli aspetti fondamentali nelle riparazioni di sclerometri.

Calibrazioni o Tarature Sclerometri – Tipologia di Intervento

La calibrazione o taratura dello sclerometro è generalmente il processo finale in cui si effettua la verifica delle misure su basi di durezza pre-testata.

Calibrazioni o Tarature Sclerometro – Destinazione d’Uso

Un’attenzione aggiuntiva nel caso in cui il processo di calibrazione o taratura di sclerometri per calcestruzzo. In tal caso bisogna verificare se il coefficiente di protezione interna sia IP6.

Certificato di Taratura Sclerometri – Normativa

I certificati di taratura degli sclerometri sono i documenti rilasciati su richiesta dal committente nel caso in cui il manuale qualità interno del committente stesso dovesse richiedere la certificazione delle misure effettuate dagli sclerometri oggetto della prova di laboratorio.

Certificazioni Sclerometro – Riferimenti

Tali prove necessarie alla certificazione dello sclerometro e al successivo rilascio del certificato di taratura dello sclerometro avvengono sempre e comunque tramite l’utilizzo di campioni di riferimento certificati.

Certificati di Taratura Sclerometro – Procedure

Tutte le prove necessarie per la raccolta di misurazioni necessarie per la stesura delle certificazioni di sclerometri e al successivo rilascio di certificati di taratura dello sclerometro stesso avvengono secondo una sequenza chiamata procedura o percorso di taratura adottata dall’operatore della prova.

Certificazione Sclerometri – Validità

In merito alla certificazione di sclerometri il Laboratorio garantisce il mantenimento della riferibilità dei propri Campioni di Prima Linea a quelli indicati dai costruttori dei campioni medesimi. Tali risultati non sono estendibili ad altri strumenti simili anche se dello stesso modello.
Per saperne di più sulle Certificazioni clicca qui

Descrizione

Lo sclerometro è lo strumento che più frequentemente viene utilizzato per i controlli non distruttivi ND di strutture. Ve ne sono di diversi tipi ognuno dei quali adatto per una specifica applicazione. La lettura avviene per conversione. Dal valore adimensionale letto sulla scala di lettura se ne ricava, per intersezione con una curva predefinita, una misurazione espressa in N/mmq o in Kg/cmq. Un aspetto da non sottovalutare è la direzione verso la quale si effettua una misurazione.

Curva di Lettura Associata
Generalmente sull’etichetta posta sull’involucro dello sclerometro vi sono rappresentate cinque curve, contraddistinte da un valore angolare a associato, che tengono presente dell’effetto della gravita sulla misurazione effettuata.

Recensioni

Non ci sono ancora Recensioni.

Commenta per primo “Sclerometri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.